Il Polo Scientifico e Didattico di Terni è la struttura di coordinamento dell'attività culturale e di sviluppo dell'Ateneo perugino nella sede di Terni; è una struttura accademica con autonomia finanziaria, organizzativa, contrattuale e di spesa. 

 

Questa struttura di coordinamento è dotata di ampi poteri di autonomia gestionale, si è costituita per coordinare organicamente le numerose attività attualmente presenti a Terni a seguito del notevole ampliamento della presenza accademica dell'Università di Perugia a partire dell'Anno Accademico 2001/2002.


Spetta al Polo promuovere uno sviluppo coordinato delle attività didattiche nella sede di Terni, proponendole al Senato Accademico; programmare, promuovere e coordinare le attività scientifiche e di laboratorio nella sede di Terni, armonizzandone lo sviluppo nel contesto delle attività dell'Ateneo e del territorio ternano; programmare, promuovere e coordinare di concerto con l'Adisu ed in accordo con le finalità e gli obiettivi propri dell'Ateneo, le iniziative di servizio e di supporto agli studenti. A tal fine il Polo coordina tutte le attività di supporto amministrativo che si rendono necessarie nella sede di Terni per docenti e studenti.