Regolamenti Didattici

Il Regolamento sull’autonomia didattica universitaria, D.M. 509/1999 prevede la seguente articolazione dei corsi di studio:

  • Laurea di primo Livello (triennale), con l’obiettivo di assicurare allo studente un’adeguata padronanza di metodi e contenuti generali, nonché l’acquisizione di specifiche conoscenze professionali.
  • Laurea Specialistica (3+2) con l’obiettivo di fornire allo studente una formazione di livello avanzato per l’esercizio di attività di elevata qualificazione in ambiti specifici.

 

La laurea di primo Livello si consegue con l’acquisizione di 180 crediti formativi universitari (CFU). La laurea specialistica prevede il conseguimento di 300 crediti (120 ulteriori dopo i 180 della laurea triennale). Un CFU corrisponde a 25 ore di lavoro dello studente, di queste 25 ore almeno il 50% deve essere dedicato allo studio individuale. Per fare un esempio concreto: se un corso di insegnamento consente l’acquisizione di 2 crediti formativi non possono essere previste più di 25 ore di lezione.

 

Regolamenti didattici anno accademico 2013/2014

 

Regolamenti didattici anno accademico 2012/2013

 

Regolamenti didattici anno accademico 2011/2012